Gli attacchi di panico

Cosa sono e come si riconoscono:

Gli attacchi di panico si presentano "come un fulmine a ciel sereno", cioè in modo imprevedibile. Durante un lasso variabile di tempo, che va da qualche minuto a qualche ora, (ma che alla persona colpita sembra un'eternità) il soggetto prova un'intensa sensazione di terrore, con un intollerabile insieme di sintomi fisici (palpitazioni, sudorazione, formicolii, vertigini, respiro affannoso) e psichici (sensazione di stare per impazzire, sensazione di morte imminente, paura di perdere completamente-il-controllo).

Quando l'attacco vero e proprio finisce, la persona resta stordita e stremata. Dopo il primo attacco subentra la paura della ripetizione dello stesso, ma di solito la persona non riesce a capire quale situazione o evento lo ha provocato. Questo porta spesso a rinunciare alle normali attività di lavoro, di studio e anche di svago, nel tentativo di ridurre le occasioni di pericolo, il che porta la persona a isolarsi sempre di più e gli rende difficile anche il cercare aiuto.

I motivi della sofferenza soggettiva che si esprime nella modalità degli attacchi di panico sono particolari ad ogni soggetto, alla sua storia, al modo in cui ha risposto alle sollecitazioni dell'ambiente, alle sue caratteristiche e alle contingenze della sua vita.

Virginia Casale

Psicologa/Psicoterapeuta

Ordine degli psicologi del Piemonte
Iscriz. n. 01-3009 del 07.05.2001 Ex Art. 2

Home
Chi sono
Un breve excursus del mio percorso formativo/lavorativo
Come lavoro
Il mio orientamento
Servizi Offerti
Quali servizi offro
Lo studio
Un luogo semplice e accogliente
Costi

Ricevo su appuntamento dal Lunedi al Sabato a:

Torino
Pinerolo
Candiolo
Cavour

Cell.:338 600.56.30
Mail: virginia.casale@tiscali.it
Skype: casale.virginia